Angelo d'Arrigo guestbook
(:: Home ::)


Write Comment  
2341
May 15, 2006 - 05:37 AM
marina from Italy
marina's email

  quella sera di marzo ero a tavola con la mia famiglia, il tg dice la cosa, capto la cosa, la capisco poco, dico arcigna dai oggi-dai domani ti capita, ad alta voce. la mia bimba mi chiede dolce perchè mamma, cos'è successo. è caduto uno volando. il giorno dopo ho letto qualcosa. io non conoscevo neanche il suo nome. da allora ho cercato , ogni giorno ho cercato qualcosa, da zero, con affanno. io che non volo e che da piccola volevo fare il pilota. ho letto il libro (era introvabile a milano), ho visto l'ala. è passata una cometa nel mio cuore, la sua storia sta cambiando il mio modo di vedere la vita. sto imparando a respirare. ho pianto quando raccontava della nascita del suo terzo bambino, ho pianto davanti a quell'ala piccola, fragile, ormai immobile in un luogo chiuso.se chiudi gli occhi la vedi brillare, senti il rumore del vento. ogni tanto penso a quella frase dai oggi-dai domani. com'è spietata e come ci rende infelici la nostra ottusa ignoranza.
Delete entry # 2341
2342
May 15, 2006 - 12:42 AM
Linda from Italy
Linda's email

  Ho sempre pensato che certe persone entrano nella nostra Vita per darci un insegnamento, per indicarci una via da seguire, per aprirci le porte a un’altra visione , per lasciarci qualcosa, una ricchezza in più..
Queste persone sono speciali, sono gli Angeli..
Angelo sicuramente ne era uno in tutto e per tutto.
Il senso di vuoto che ha lasciato è incolmabile, perché non è più tra noi ma fortunatamente ci ha lasciato degli insegnamenti, ci ha indicato una via, la via della libertà, l’amore per la natura e per gli animali..ciò che ci ha lasciato in eredità è così ricco..
Seguiamo tutto ciò, questa linea di continuità…e non ci sarà più distacco..

AEREOPORTO CI CATANIA ANGELO D'ARRIGO
PREMIO NOBEL PER LA SCIENZA
Delete entry # 2342
2343
May 14, 2006 - 11:08 AM
ENZO DI NATALE from Italy
ENZO DI NATALE's email

  CIAO ANGELO, SONO APPENA RITORNATO DA UNA BREVISSIMA GITA A LAMPEDUSA E DEVO DIRTI CHE SONO RIMASTO ENTUSIASTO DALLE BELLEZZE NATURALI CUI QUEST'ISOLA E' RICCHISSIMA (CALA MADONNA, ISOLA DEI CONIGLI ECC..)
MA QUELLO CHE PIU' MI E' RIMASTO IMPRESSO NELLA MENTE E' STATO NEL VEDER VELEGGIARE SOPRA LE BIANCHE SCOGLIERE DELLE PARTE NORD DELL'ISOLA DEGLI ENORMI GABBIANI...
IO PENSO E SCUSAMI LA PRESUNZIONE CHE SE CI FOSSI STATO ANCHE TU CON IL TUO DELTA A VELEGGIARE ASSIEME A LORO, SICURAMENTE SI SAREBBERO FERMATI O FATTI DA PARTE MA NON SOLO PERCHE' LI AVRESTI STUPITI CON LE TUE ARTISTICHE E MERAVIGLIOSE EVOLUZIONI MA PERCHE' AVREBBERO ANCHE APPRESO DELLE NUOVE NOZIONI DI SOARING CHE SOLAMENTE TU CON LA TUA BRAVURA SAPEVI INSEGNARE!
ANGELO AVRAI SICURAMENTE CAPITO, CHE CI MANCHI!!...
ENZO
AEROPORTO DI CATANIA "ANGELO D'ARRIGO"
e "PREMIO NOBEL PER LA SCIENZA"
Delete entry # 2343
2344
May 14, 2006 - 09:52 AM
alda da catania from Italy
alda da catania's email

  ciao Angelo come è bello leggere tutti questi pensieri sempre più belli più intensi che mai, sono sempre più convinta che il tuo ricordo sarà sempre eternamente presente, leggere di te è sempre emozionante per me, ti sento molto vicino a me e so che Laura, persona eccezionale, sa di averti accanto perchè tu non hai lasciato un vuoto ma un gran lavoro da portare a termine e Laura è veramente l'antenna amplificatrice del tuo pensiero. Un grande uomo che vola e volerà sempre su di noi.
a letojanni a che ora? giorno 21? un forte abbraccio a Laura e ragazzi,ciao Angelo tvb
Delete entry # 2344
2345
May 12, 2006 - 03:52 PM
Carmelo Pappalardo (SR) from Italy
Carmelo Pappalardo (SR)'s email

  Concordo pienamente il premio nobel è il miglior modo per ricordare quella stupenda persona che era Angelo D'Arrigo. Di una cosa sono sicuro lui non sarà mai dimenticato le sue imprese hanno fatto e faranno storia,lui non apparterrà al passato ma al presente al futuro, lo si leggerà nei libri di storia, di scienze SIIIII! Angelo D'arrigo il primo uomo ad aver volato sopra l'everest ma non per follia o per un gioco... ma perche era L'UOMO CHE SAPEVA VOLARE ed è l'uomo che tanto ha dato alla scienza ed alla ricerca. Voglio leggerlo sulle enciclopedie, così come Quark e National Geografic si sono interessati a lui voglio che Angelo sia ricordato da tutti ma sopratutto da quelli che verranno dopo di noi.
Angelo D'Arrigo per il Premio Nobel per la Scienza
Delete entry # 2345
2346
May 12, 2006 - 02:11 PM
maddalena from Italy
maddalena's email

  Carissima Laura, ti auguro un buon fine settimana e Vi Volgio tanto bene.
Un grande bacio ai ragazzie e coraggio mi raccomando non mollare che oltre a buon Dio avete Angelo che vi stà accanto.
Con l'affetto di sempre. Maddalena
Aeroporto di internazionale di Catania "ANGELO D'ARRIGO".

P. Nobel per la scienza per il grande Angelo.
Delete entry # 2346
2347
May 12, 2006 - 10:18 AM
valerie from Italy
valerie's email

  Carissima Laura,sono qui di nuovo per dirti grazie dal profondo del mio cuore per le tue stupende parole e pensieri che hai voluto dividere con tutti noi.Sicuramente ciò che hai visto in Angelo,Lui ha visto in te....
Con immenso ammirazione per la tua forza, la tua gentilezza e nobile umiltà che distingue sia Angelo che te.
Un grandissimo abbraccio.

Ad Angelo il Nobel per le Scienze, anche se mi sembra poco per un Uomo così GRANDE.
Delete entry # 2347
2348
May 12, 2006 - 10:11 AM
Remo from Italy
Remo's email

  E' bellissimo leggere di voi Laura.Ho la pelle d'oca.E ho la sensazione di quella sera che firmando il libro Angelo mi guardò negli occhi e mi disse"Tu voli"......e mi autografò "per la malattia che ci accomuna.Con affetto, Angelo".Grazie vita.
Delete entry # 2348
2349
May 12, 2006 - 07:08 AM
Mariolina from Italy
Mariolina's email

  Cara Laura,
la tua testimonianza e la tua delicata presenza parlano molto di te...di Angelo e del vostro Amore. Grazie per averlo condiviso un pò con noi.

Ti abbraccio,

Mariolina
Delete entry # 2349
2350
May 12, 2006 - 06:42 AM
Tomek Olszewski from Poland
Tomek Olszewski's email

  Witam!
Naprawdę piękna strona, zawsze o tym marzyłem aby latać... może mi się kiedyś uda :)
Serdecznie pozdrawiam!
Tomek www.tomaszolszewski.pl
Delete entry # 2350
2351
May 12, 2006 - 04:41 AM
ENZO DI NATALE from Italy
ENZO DI NATALE's email

  LAURA SEI GRANDE ALLO STESSO IDENTICO MODO DI ANGELO, SOLO TU PUOI FARCI SENTIRE ANCORA PIU' VICINO A LUI SEMPLICEMENTE LEGGENDO QUALCHE TUO RIGO, ERI QUASI SEMPRE LA SUA OMBRA E TALE RIMARRA'PER NOI PERENNEMENTE.
LA TUA SQUISITEZZA E GENTILEZZA CHE AVEVI NEI CONFRONTI DI TUTTI NOI E' PROVERBIALE.
ENZO
AEROPORTO DI CATANIA:"ANGELO D'ARRIGO"
CONCORDO PER IL NOBEL PER LA SCIENZA
Delete entry # 2351
2352
May 12, 2006 - 04:24 AM
Linda from Italy
Linda's email

  Cara Laura,
Angelo è in Te e lo sarà sempre!!
Delete entry # 2352
2353
May 12, 2006 - 04:22 AM
Giovanni Palermo from Italy
Giovanni Palermo's email

  Grazie Laura della tua meravigliosa testimonianza. Tanto amore per te....
Angelo ti accompagnerà sempre....
da quella Domenica tutto ciò che Lui era e conteneva è esploso ed è andato a finire dentro chi gli assomiglia.....
Nemmeno il silenzio sarà più lo stesso, particelle di Angelo lo pervadono...
Con immenso affetto
da Mascalucia
Giovanni, Ida e Virgilio
Delete entry # 2353
2354
May 12, 2006 - 03:45 AM
Laura from Italy
Laura's email

  Quando l'ho conosciuto mi sono subito resa conto di avere di fronte una persona diversa da tutte quelle che avevo incrociato, diversa e un pò speciale.
Ma è stato vivendogli a fianco che ho potuto cogliere l'entità della sua grandezza.
Per questo ho deciso di abbandonare il mio lavoro, i miei interessi, le mie passioni e dedicargli la vita.
Ne è valsa la pena.
Lui è riuscito a riempire ogni attimo della mia esistenza di amore, di avventura, di esperienze e di imprevisti, di studio, di energia.
Ho avuto l'incommensurabile privilegio di non conoscere la quotidianità, la noia, i compromessi, le banalità.
Era geniale.
Le sue intuizioni erano geniali.
Io l'ho sempre saputo.
Tutti gli Istituti in cui sperimentava le sue teorie, le Università, i Centri con i quali operava, oggi stanno continuando nella sua direzione, stanno istituendo borse di studio, proseguendo le sue ricerche.
Oggi che la sua assenza mi pervade imponente quanto la sua presenza, trovo conforto nella condivisione con quelli che hanno saputo leggere, e andare oltre.
Ma mi ha lasciato un'eredità e una ricchezza infinita che spero mi guidi e mi accompagni per il resto della vita.
Delete entry # 2354
2355
May 12, 2006 - 02:09 AM
GIUSEPPE CANTARELLA from Italy
GIUSEPPE CANTARELLA's email

  (FINALE)
Facciamo tesoro delle sue missioni scientifiche, del suo coraggio, di questo grande ed insostituibile testamento che Angelo D’Arrigo ci lascia.
La voce nel deserto si è spenta, ha inizio la leggenda.
Angelo D’Arrigo Nobel per le Scienze.

Un caloroso abbraccio ai familiari e a tutti gli amici.

Pippo Cantarella
beppecant@yahoo.it
Delete entry # 2355
2356
May 12, 2006 - 12:31 AM
GIUSEPPE CANTARELLA from Italy
GIUSEPPE CANTARELLA's email

  (III E ULTIMA PARTE)
Adesso si poteva dare un importante seguito agli studi di Lorenz.
Dove l’etologo si ferma, D’Arrigo inizia. Tutto veniva annotato, giorno dopo giorno. Attimo per attimo. Tutto veniva programmato, studiato, valutato con una cura quasi maniacale. Nulla era lasciato al caso, nel rispetto di metodi rigorosamente scientifici.
Anche se nessuno sino ad oggi ne ha fatto cenno, personalmente ritengo che possa essere presa in seria considerazione l’idea di proporre Angelo D’Arrigo a premio Nobel per le Scienze.
Ne sono assolutamente convinto.
Ben poca cosa è intitolargli una strada o un aeroporto. Quest’uomo merita di più.
Cosa rimane, dicevo, oggi? Migliaia di fotografie? I documentari? Le annotazioni sui libri dei vari guinnes o dei records mondiali?
O forse rimangono gli appunti e le memorie ritrovate in quel pur entusiasmante libro dal titolo “In volo sopra il mondo” ( Ediz. Mondatori – Prefaz. Piero Angela) e della cui lettura invito tutti.
Certamente D’Arrigo ci lascia tutte queste piccole e grandi cose.
Ma allora, cosa rimane al di sopra di tutto? Cos’è quel “qualcosa” che, quando si parla di quest’uomo, riesce a permeare gli animi di quanti hanno avuto la fortuna di frequentarlo o, più semplicemente di seguirlo nei numerosi documentari trasmessi dalle televisioni di mezzo mondo?
Angelo D’Arrigo ci sta lasciando qualcosa che pochi uomini hanno saputo lasciare, qualcosa di così grande che è quasi impossibile esprimere a parole, ma che, comunque, vale la pena di tentare di descrivere.
Richiamandomi ancora alla frase d’apertura, cosa può lasciare in eredità al mondo, un uomo con il cuore d’un falco?
Senza retoriche, penso che ci lasci una delle più grandi lezioni che si possano ricevere e della quale fare per sempre tesoro.
L’amore ed il rispetto per questo pianeta, per gli animali, ma sopratutto, per tutte le creature volanti e per le leggi che permettono loro di guardarci sempre dall’alto.
Facciamo teso...
Delete entry # 2356
2357
May 12, 2006 - 12:27 AM
GIUSEPPE CANTARELLA from Italy
GIUSEPPE CANTARELLA's email

  (II PARTE)
Oltre a studiare gli uccelli (ed i rapaci in particolare) fin dal giorno in cui i loro occhi vedono la luce per la prima volta e, sotto l’illuminazione del citato “progetto metamorfosi”, riuscì dove nessun normale scienziato poteva mai riuscire.
Dopo seri studi sulla particolare morfologia degli uccelli, sui loro comportamenti, sulle rotte dei grandi migratori, dopo annotazioni e geniali intuizioni, riuscì a vivere come un aquila. Vedere il mondo, ed il cielo in particolare, con gli occhi di un aquila.
D’Arrigo voleva capire e “sentire” cosa succede nel preciso istante in cui queste meravigliose creature smettono di camminare goffamente e si tuffano nel vuoto con un’eleganza ed una maestria che soltanto la mano di Dio può disegnare.
Voleva dimostrare, riuscendovi poi perfettamente, che vivendo a stretto contatto con questi stupendi esseri alati, anche l’uomo può imparare a capire e sfruttare la “terza dimensione” sino alle più piccole sfumature, come soltanto questi naturali veleggiatori sanno fare.
E per dimostrare tutto ciò, fece le uniche cose che rimanevano da fare: le allevò, ci visse e ci volò assieme. Nel cielo. Con essi. Al loro fianco! Dall’alba al tramonto.
Dopo averli imbeccati fin dal primo istante di vita. Dopo averli convinti che fosse più di un amico; che fosse il loro padre.
Vivere intensamente al fianco di un aquila, sin dal suo primo volo per tentare di carpirne i più reconditi segreti, per afferrare quel preciso istante in cui da indifeso implume pulcino, “qualcosa” la trasforma nel più maestoso dominatore dei cieli.
La metamorfosi era compiuta.
Delete entry # 2357
2358
May 11, 2006 - 04:07 PM
CANTARELLA GIUSEPPE from Afghanistan
CANTARELLA  GIUSEPPE's email

  Angelo D’Arrigo, una voce nel deserto o una grande lezione?

La voce nel deserto si è spenta. La grande avventura nei cieli del mondo di un uomo con il cuore di falco è finita. Forse per sempre.
Può, questa affermazione, essere considerata alquanto pleonastica? Solo il tempo potrà darci tale risposta.
Naturalmente, è più prudente riservarsi il “forse” perchè, anche se estremamente difficile, potrebbe accadere che un giorno, in qualche parte del mondo o dell’universo, il cuore o l’anima d’un falco si reincarnino in un neonato con capelli arricciati ed occhi chiari e, potrebbe accadere, che fin da piccolo egli guardi spesso le nuvole e tutto ciò che si muoverà sopra di lui.
Già... potrebbe!
Bisognerebbe sperare nelle regole di “probabili” metempsicosi nelle quali, personalmente, non spero molto. E allora?
I conti non tornano, o almeno, sembrano non tornare.
Cosa è rimasto, a distanza di qualche mese dalla scomparsa del grande Angelo D’Arrigo? Cosa rimane tra le mani e nei cuori di quelli che lo seguivano, spesso anche senza capirlo fino in fondo? Scagli la prima pietra chi in qualche occasione, dopo averlo visto in azione nei nostri cieli, od in compagnia d’un aquila, non abbia pensato: ..”costui deve essere un pò svitato..”
Ma ci siamo mai fermati a riflettere veramente sul significato, non solo scientifico, delle sue imprese? Su come Angelo D’Arrigo vedeva il mondo? Da dove traeva spunto quella strana teoria da lui battezzata “progetto metamorfosi” e che, personalmente, metterei su di un piedistallo addirittura superiore agli studi condotti dal grande etologo Conrad Lorenz?
Vi invito a non considerarla una mera esagerazione.
Lorenz, la cui grandezza rimane indiscussa, si limitò a studiare ed annotare i comportamenti del regno animale e dell’avio-fauna.
D’Arrigo è andato ben oltre questa soglia. Si è spinto molto più in alto, nel senso letterale dell’espressione; lui ci visse e ci volò assieme.
Oltre a studiare gli uc...
Delete entry # 2358
2359
May 11, 2006 - 05:38 AM
patrizia from Italy
patrizia's email

  domenica 21 maggio,si svolgera' a letojanni una giornata in Suo onore.cerchiamo di essere in tanti.....dobbiamo fare in modo che i suoi progetti vadano avanti,perche' nessuno dimentichi che Angelo oltre alle imprese straordinarie ,aveva un cuore grande ...........
Delete entry # 2359
2360
May 11, 2006 - 02:14 AM
Giovanni from Italy
Giovanni's email

  Andavo a lavoro al mattino e la radio ha dato la notizia... non ti ho mai conosciuto, ma è scattato qualcosa: cercare su Angelo...cercare... e cercare...
Mi è sembrato l'inizio o il proseguimento di qualcosa....
Delete entry # 2360
2361
May 11, 2006 - 01:51 AM
Giovanni Palermo from Italy
Giovanni Palermo's email

  Ciao Angelo,
la tua anima è attorno a noi che ti vogliamo bene, ci consoli e ci porti fortuna, è avvincente leggere il libro della tua vita, dalla bocca di chi ti ha conosciuto, dalle tue stesse parole scritte e ora via etere attraverso la purezza dei tuoi sentimenti che ci avvolge.

Giovanni, l'amata Ida e il nostro frutto Virgilio
Delete entry # 2361
2362
May 10, 2006 - 12:21 PM
Mariolina from Italy
Mariolina's email

  E' vero Marco!!! Angelo è un GRANDE, una parte di lui è indelebilmente dentro di noi.
Delete entry # 2362
2363
May 10, 2006 - 06:36 AM
marco giugno from Italy
marco giugno's email

  Oggi ho voluto leggere i post vecchi, quanta gente ha scritto...
Mi si è riempito ancor di più il cuore leggendo tanta ammirazione, ringraziamenti alle tue imprese per aver suscitato emozioni e dosi di coraggio in ogni cuore.
Eri lodato allora quanto lo sei adesso. Perchè sei stato e sarai per sempre un essere speciale.
Sei un grande! Te lo dissi appena eri tornato dall'Everest e te lo ricordo nuovamente!
Con Affetto, Marco.
Delete entry # 2363
2364
May 09, 2006 - 03:19 PM
David@ from France
David@'s email

  Angelo ? , are you with the eagles ? The world has lost (and i lost) his (my) dreams, i haved cry when i see you whith the eagles ,it was so ... good to see this story.
I can't cry now because i know that a man like you can't really disapear... See you in a next life Angelo
David@ (france)
Delete entry # 2364
2365
May 09, 2006 - 02:09 PM
valerie from Italy
valerie's email

  Carissima Laura. Sono felice che ad Angelo è stato conferito la Medaglia d'Oro della FAI:Questa medaglia non fa altro che confermare la straordinaria grandezza di Angelo (come già lo sapevamo !) Come saranno fieri del loro Papà i tuoi figli... Come è andato la Fiera del Libro a Torino? Credo che tutte scuole dovrebbero raccontare le fantastiche imprese del tuo Angelo,ma anche che imparassero con quale meravigliosa filosofia la Vita è stata vissuta da Lui: il rispetto per la natura e gli animali e il fatto che Angelo "NON MOLLAVA MAI"
Ciao Angelo, ciao Laura.V.V.B.
Delete entry # 2365
2366
May 08, 2006 - 05:22 AM
Remo from Italy
Remo's email

  Bè Laura, penso proprio di sì.
Prima era per stima ora è per portare avanti un ideale.
Come Angelo diceva riguardo ai vostri figli che sono la sua proiezione nel futuro, anche questo guest book in senso molto lato, lo è e tu sei la ricezione e la trasmissione ai contatti esterni.Ciao
Delete entry # 2366
2367
May 08, 2006 - 05:02 AM
Massimo Ghetti from Italy
Massimo Ghetti's email

  Come me, come tanti, amavi la natura, i viaggi, le avventure. Amavi questa terra, e tutti i suoi elementi.

Lo so bene ...io amo il mare, il suo blu profondo, spesso i miei sogni sono a testa in giu... ma amo anche le vette più alte... da dove guardì il mondo e ti senti una parte, molto piccola, ti una unica energia...

acqua, terra, aria... ed un fuoco di passione che ti brucia dentro come quello del vulcano che ci accomuna nelle origini...

Tu l'everest non lo hai scalato, ma vi hai volato sopra col tuo deltaplano.
Era uno dei tuoi tanti sogni..... ci credevi... li affrontavi con tenacia, dedizione, amore e passione.
E grazie al tuo esempio, e oggi al tuo ricordo, che io continuo a sognare, a volare.....
Ciao Angelo
Delete entry # 2367
2368
May 06, 2006 - 02:01 PM
Carmelo P. (SR) from Italy
Carmelo P. (SR)'s email

  Cara Laura scusa questo mio sfogo... ma sento di avere il bisogno di scrivere queste righe per il mio eroe Angelo D'Arrigo, un uomo speciale e buono che al giorno d'oggi non se ne vedono più, in un mondo di oggi dove sentiamo soltanto parlare di guerra, crudeltà, soldi dove non esistono più i veri principi, la natura viene vista come una risorsa da spremere e distruggere grazie al petrolio etc, non voglio dilungarmi sulle cose brutte che esistono a questo mondo ma sulle cose belle Angelo era una di queste un profondo amante della natura la sua umanità, i tanti bambini sfortunati che aveva incontrato durante i suoi viaggi (quella sua foto con la bambina è molto dolce) ed ancora la sua passione per il volo, cosa c'è di più bello della libertà... Angelo rappresenta un ideale qualcosa di bello e pulito che a questo mondo sembra non esistere più, Lui meglio di Leonardo e tanti altri grandi perchè Lui in più aveva la sua umanità che è qualcosa di meraviglioso Angelo sei stato un dono della natura.
Con le parole non riesco ad esprimere veramente ciò che realmente sento dentro ma non importa il suo ricordo mi resterà prezioso, stà a noi cercare di non farlo dimenticare a chi verrà dopo.
Grazie per avermi ascoltato Carmelo
Delete entry # 2368
2369
May 06, 2006 - 01:17 PM
Carmelo P. (SR) from Italy
Carmelo P. (SR)'s email

  Le persone come te Laura e Angelo fanno si che questo sia un mondo migliore, ciao Angelo il tuo ricordo lo terrò stretto nel cuore, l'eroe che non sono riuscito a conoscere
Delete entry # 2369
2370
May 06, 2006 - 02:22 AM
simona from Italy
simona's email

  piccolo fiore sarete sempre nelle mie preghiere.. aereoporto angelo d'arrigo..mi sembra un ottima idea!!
Delete entry # 2370
[Top] Page # ... 75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  ... of 131 [Bottom]


Ard Guestbook 1.6